crescebene
Crescebene > Salute > Proteggere i nostri bambini

Proteggere i nostri bambini

Stamattina in internet ho trovato questa citazione-conversazione tra padre e figlio che mi ha strappato un sorriso:

“Papà cos’è un uomo?”

“È una persona che si assume le responsabilità della vita, della sua casa e della sua famiglia e si prende cura di loro”

“Da grande diventerò un uomo, come la mamma”.

Alla faccia dei papà, a volte i bambini ci danno con facilità delle risposte così intriganti che fanno venir voglia di tornare indietro nel tempo e riconquistare tanta innocenza e ingenuità che si perde crescendo. Anche perchè “diventare grandi” significa anche avere tante responsabilità nei confronti dei tuoi figli, soprattutto in tema di sicurezza e prevenzione. Insomma, è uno di quei compiti di cui una mamma si sente investita nel momento in cui scopre di essere incinta e portare in grambo un’altra vita. A volte essere mamma è un continuo “non fare”, “stai attento” che alla lunga rende nervose noi e i nostri piccoli… Setacciando sul web alla ricerca della perfetta combinazione assicurativa per la nostra famiglia mi sono imbattuta in un video della Zurich che mi ha lasciato con un sorriso e una lacrimuccia.

In questo video intitolato “The Kinderview” si entra per qualche minuto nella fantasiosa galoppante testolina di alcuni bambini, che vengono intervistati per sapere cosa pensano dei genitori (che osservano il tutto da un’altra stanza) e che cosa significa per loro sentirsi protetti.

Le risposte sono meravigliose e divertenti e mi hanno fatto venire in mente quanto ci preoccupiamo costantemente per la sicurezza dei nostri piccolini, cercando di fare il possibile per esserci sempre e vedere che non accada nulla di male. Ma a volte è bello sorprendersi di sapere che dove il morbido abbraccio della mamma o la mano rassicurante del papà non arriva, c’è un aiuto in più su cui poter contare.

 

Commenti

Cargando Cargando comentarios ...